The Snaphooks

Un duo inconsueto, tagliente e multiforme, eterodosso e senza confini.
Entrambi provenienti da studi accademici, si dedicano da sempre alla pratica dell’improvvisazione, della ricerca, della musica creativa. La ricchissima varietà timbrica della chitarra di Andrea Lanza, un’incredibile tavolozza orchestrale, e le molte voci dei fiati di Luca Serrapiglio sono gli elementi chiave del loro concerto. Un viaggio tra antiche melodie armene, musiche di compositori contemporanei, libere improvvisazioni, suoni e rumori.